Tutti i nostri gattini che lasciano la nostra casa come animali per appassionati, una volta completata l’immunizzazione di base, tra la 12° e la 16° settimana di vita vengono precocemente sterilizzati.


Sterilizzazione precoce significa sterilizzazione PRIMA del raggiungimento della maturità sessuale. Contrariamente a tutti gli aneddoti e alle storielle su questo argomento, la maturità potrebbe sopraggiungere già al 4°-5° mese di vita. Per i proprietari i cui gatti vivono all’aperto è il momento indicato per considerare seriamente l’opportunità della sterilizzazione, a stento nel caso delle femmine vengono riconosciuti i segni del raggiungimento della maturità sessuale e l’animale torna a casa gravido, pur essendo ancora giovane. Ma anche per maschi e femmine che vivono in appartamento una sterilizzazione ritardata significa stress, sbalzi ormonali e complica anche la convivenza con gli amici a quattro zampe.


I vantaggi di una precoce sterilizzazione per i gatti e per i proprietari sono qui di seguito brevemente enunciati:


  • Nessun sintomo di calore
  • Nessuna sgradevole marchiatura
  • Ridotto bisogno di vagabondare
  • Minore aggressività
  • Rafforzata relazione con l’uomo
  • Ridotti rischi di malattie ormonali come cisti, tumori della mammella, infiammazioni dell’utero per le femmine così come cancro della prostata nei maschi
  • Ridotto rischio di infezione da FeLV (Leukose) o FIV (AIDS felina) come eventuale conseguenza delle aggressioni tra gatti
  • Raddoppiata aspettativa di vita
  • Nessun aumento di gattini indesiderati, per i quali non si trova una casa



Si discute molto sull’opportunità di sterilizzare un gatto già a 3 o 4 mesi, cosa che in altri paesi è praticata già da decenni senza problemi e che si sta sempre più diffondendo anche da noi. Il fatto che molti veterinari rifiutino ancora di farlo, dipende in primo luogo dalla scarsa esperienza con animali di questa età, per i quali specialmente le dosi degli anestetici devono essere adeguate al peso corporeo. Realizzata da un veterinario competente, la cosiddetta sterilizzazione precoce presenta molti vantaggi:


  • L’operazione è molto breve
  • L’anestesia è di breve durata e poco stressante
  • L’operazione è semplice, poiché le ghiandole riproduttive sono ancora libere e non celate dal tessuto grasso, per questo motivo si presentano meno complicazioni/emorragie
  • L’animale è rapidamente di nuovo in forma
  • Il rischio di cancro all’utero così come di altre forme di cancro si avvicina a zero, se l’animale non è mai stato in calore
  • La vostra gattina non si ritrova alle prese con la prima gravidanza all’età di 5 o 6 mesi, benché qualcuno vi avesse garantito che ciò prima dei 7 mesi non fosse possibile… .

 

La versione stampabile di queste informazioni si può trovare nel formato Flyer in versione pdf – qui  (in lingua tedesca)





Per gentile concessione dell’associazione animalista Kassel E.V.

     updated 03.07.2013                                                                                      © 2017 WildBengals